Accadde oggi

Cortès conquista Tenochtitlán

13Agosto1519

Cortès conquista Tenochtitlán

Il conquistador spagnolo Hernàn Cortés e i suoi uomini, aiutati da alcune popolazioni locali ostili agli aztechi, conquistano Tenochtitlán dopo una sanguinosa battaglia che stermina la popolazione e riduce la città in macerie.
Ciò che restava della città fu smantellato, demolito, distrutto o messo a fuoco. Sulle ceneri di Tenochtitlán fu costruita Città del Messico.
Giunto a Tenochtitlán nel 1519, Cortés nei suoi diari raccontò di non aver mai visto città più grande ed efficiente al mondo; in quegli anni, la popolazione di Tenochtitlán si aggirava tra i 200.000 e i 250.000 abitanti.
Montezuma II, credendo che Cortés fosse il dio Quetzalcoatl di ritorno a Tenochtitlán, lo aveva accolto magnificamente, facilitandone le mire di conquista e sterminio.

SCUOLA IN CHIARO