Accadde oggi

L'indipendenza dell'Egitto

28Febbraio1922

L'indipendenza dell'Egitto

A seguito di diversi moti insurrezionali la Gran Bretagna riconosce la formale indipendenza dell'Egitto, sotto la veste istituzionale monarchica, pur mantenendo di fatto un'occupazione militare.
Questa situazione proseguirà fino al 1952, quando (il 23 luglio) un colpo di Stato dei Liberi Ufficiali del generale Muhammad Neghib e del colonnello Gamāl 'Abd al-Nāser (Nasser) proclamerà la Repubblica, deponendo la dinastia fondata da Mehmet Ali e imponendo pochi anni dopo il definitivo ritiro delle truppe britanniche dalla zona del Canale e dalle basi militari che ancora gestiva.

SCUOLA IN CHIARO